Architettura

Architettura

L’arte di formare, attraverso mezzi tecnico costruttivi, spazi fruibili ai fini dei bisogni umani: edifici, autostrade, ponti… giardini e anche monumenti…

Fonte immagine: Heinrich Tessenow, Fronte verso il giardino di casa nella città-giardino di Hohensalza nel distretto di Posen.

Architettura è entità ricca di interpretazioni espresse da architetti, filosofi, letterati, ecc. non disgiunte da concezioni dell’arte, differenti nei secoli. Tra esse, l’antica concezione spaziale presente nella poesia di Lao Tzu, Vuoto come cardine:

Unire trenta raggi nel mozzo di una ruota,

nel non essere sta l’uso del carro.

Plasmare l’argilla per farne un vaso,

nel non essere sta l’uso del vaso.

Cesellare porte e finestre per farne una casa,

nel non essere sta l’uso della casa.

Quindi ciò che esiste determina il vantaggio,

l’inesistente determina l’uso.

Tra esse, anche la concezione incentrata sul rapporto architettura natura. L’architettura vive nella natura e con la natura, coinvolgendone tutti i materiali.

Ma soprattutto l’architettura, intesa come costruzione nella sua essenzialità, e l’architettura dei giardini e dei parchi devono essere sensibili alla natura del luogo, alla memoria degli interventi stratificati nel tempo. Si è consapevoli che la sola risoluzione dei problemi tecnico-funzionali del costruito non sono sufficienti ad assicurare benessere all’uomo e alla natura stessa.

Related Posts

No related posts found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *